web1 Tutte le newssul web

software-applicativo tutte le newssul software 

finanziamenti tutte le news sui finanziamenti

voip Tutte le newssul voip 

Stampa
PDF

Privacy - Legge 196/03

Improbabile non effettuare alcun tipo di trattamento di dati personali

L'adeguamento alla nuova normativa è obbligatorio per tutti coloro che, per l’espletamento della loro attività, trattano dati personali: pubbliche amministrazioni, aziende, liberi professionisti, enti pubblici, ospedali, cooperative e associazioni.
In particolare, il D.Lgs. 196/03 prevede una serie di misure minime di sicurezza da adottare nel caso in cui un'azienda tratti dati personali comuni e/o sensibili-giudiziari: sono questi i dati dei clienti, dei dipendenti, dei fornitori, degli utilizzatori, degli utenti dei servizi delle molte aziende che si rivolgono alla Innotec per l'adeguamento organizzativo, procedurale e tecnologico previsto dai "Disciplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza" (Allegato B al D.Lgs. 196/03).
Innotec, grazie alla sua esperienza in questo campo, ha infatti sviluppato una propria metodologia specifica per la valutazione della conformità alla normativa vigente e fornisce soluzioni adatte a tutte le esigenze di adeguamento per le piccole, medie imprese in materia di protezione dei dati personali.
Avendo raggiunto un eccellente livello di professionalità. Innotec  è in grado di garantire al cliente il supporto necessario, all'interno di un pacchetto integrato di offerta denominato Conformation Privacy, a sua volta strutturato in percorsi di adeguamento personalizzabili ed estensibili con le altre offerte nel campo della sicurezza informatica. L'obiettivo dell'attività di Conformation Privacy è dunque quello di verificare l'adeguatezza del modello organizzativo e gestionale adottato nelle aziende e la conformità della documentazione prodotta rispetto agli adempimenti previsti nel D.Lgs. 196/03. Non solo: Conformation Privacy consiste anche nel supportare il cliente nell'adeguamento alla normativa, laddove l'analisi rilevi delle non conformità, seguendo la filosofia che contraddistingue Innotec "i progetti non hanno mai una singola soluzione ma necessitano di un approccio personalizzato" 

Stampa
PDF

Microsoft IE10 Platform Preview 1

Microsoft ha appena rilasciato IE10 Platform Preview 2, la versione di test e valutazione dell'erede di Internet Explorer 9, direttamente scaricabile dal sito IE test drive. Questa nuova versione arriva ad 11 settimane di distanza dal rilascio della platform preview 1. Internet Explorer 10 rappresenta l'evoluzione di IE9 nel segno dell'innovazione e dell'integrazione di nuove tecnologie per il web.La versione futura introdurrà nuove funzioni di sicurezza, inoltre il browser potrà svolgere molte più funzioni senza affidarsi a plug-in esterni, come riporta quanto scritto sull'IE blog: CSS3 Positioned Floats, HTML5 Drag-drop, File Reader API, Media Query Listeners e supporto parziale ai form HTML5. Miglioramenti delle performance nella applicazoini HTML5, utilizzo più efficiente delle risorse hardware con conseguente maggiore autonomia per i notebook grazie a tecnologie come Web Workers con Channel Messaging e supporto agli script Async. Sicurezza delle applicazioni Web incrementata grazie all'utilizzo dei markup con supporto alla sandbox HTML5

Stampa
PDF

La Rete impazzisce per Google+

Poco dopo essere stato aperto, Google+, il social network realizzato dal motore di ricerca, è stato preso d'assalto, per cui si è reso necessario bloccare le iscrizioni per evitare un sovraccarico del sistema. L'accesso al social network avveniva solo su invito, mettendo a disposizione di ogni iscritto altri inviti da distribuire alla propria cerchia di amici.Inutile dire che si è scatenata subito la caccia agli inviti e c'è pure chi, approfittando della situazione, li ha messi in vendita su eBay ad un prezzo compreso tra 0,99 e 18 dollari. Molti blog invece hanno deciso di utilizzare la formula 'un invito in cambio di un commento'. Ma ancora una volta, a causa delle innumerevoli richieste, Google è stato costretto a bloccare le adesioni. Entro breve Google+ dovrebbe essere riaperto a tutti senza la necessità di inviti e per accedere basterà possedere un Google Account.

Stampa
PDF

Arriva - Microsoft Office 365

Microsoft ha lanciato ieri, in tutto il mondo, la suite di lavoro cloud Office 365, che include Microsoft Office ed i servizi cloud SharePoint, Exchange e Lync.

Office 365 è stato inizialmente presentato da Microsoft lo scorso ottobre, da allora è stato rilasciato in versione beta e ieri presentato in via ufficiale.

Tra le applicazioni incluse, si segnala la presenza delle Office Web Apps (Word, Excel, OneNote,PowerPoint) e il supporto ad Access, inoltre la funzione ActiveSync permette di accedere ai propri dati cloud da qualunque dispositivo (per Windows Phone 7, Office 365 arriverà con l'aggiornamento Mango).

Microsoft ha realizzato due versioni principali di Office 365, una cosiddetta small business e la enterprise. La prima è pensata per piccole realtà d'impresa ed offre personalizzazioni di base, mentre la versione enterprise è totalmente personalizzabile attraverso comandi IT avanzati.

In italia i prezzi andranno da 1,79 a 25,50 euro ad utente, per l'abbonamento mensile.